Il decalogo della Vitiligine

 

Ecco 10 semplici regole per la vitiligine, sono la base per un trattamento e dunque per un buon risultato.

 

 

1° Regola

Eseguire gli esami del sangue una volta l'anno.

Perchè?

La vitiligine, a volte, si associa ad altre problematiche, soprattutto ma non solo, tiroidee, gli esami ci dicono se è così nel nostro caso

2° Regola

Eseguire una visita specialistica con un dermatologo esperto di vitiligine.

Perchè?

Esistono più forme di vitiligine e tantissime terapie, solo uno specialista esperto è in grado di risolvere il problema, prima si inizia, meno pelle deve essere ricolorata.

3° Regola

Non traumatizzare la pelle.

Perchè?

Traumi quali, scottature solari, utilizzo di sostanze chimiche irritanti, piercing etc può peggiorare la vitiligine

4° Regola

Mantenere uno stile di vita regolare e salutare.

Perchè?

Lo stress è una delle cause peggiorative della vitiligine, cerchiamo di sconfiggerlo od al pegglio di arginarlo.

5° Regola

Seguire le terapie costantemente.

Perchè?

Uno dei motivi di mancato risultato terapeutico è l'incostanza nel seguire le terapie. Purtroppo la vitiligine, se non trattata, non si stanca di peggiorare...

6° Regola

Seguire con attenzione la situazione delle chiazze in base al Vitiligo Activity Index una volta al mese.

Perchè?

Grazie a questa valutazione il medico è in grado di dare la terapia opportuna in tutte le fasi, se avvengono dei cambiamenti il VAI li valuta con precisione ed il medico informato può scegliere la migliore terapia. (V.A.I)

7° Regola

Non seguire terapie se non consigliate da un medico esperto

Perchè?

Terapie, anche ottime, date nella forma o nel momento sbagliato possono causare peggioramenti anche importanti della vitiligine.

8° Regola

Armarsi di pazienza e convincimento prima di iniziare un trattamento

Perchè?

Le migliori terapie della vitiligine sono quasi sempre lente e raramente danno segni di miglioramento prima di un mese, è fondamentale la fiducie e la perseveranza.

9° Regola

Con i primi miglioramenti non modificare la terapia.

Perchè?

A volte i pazienti che vedono i primi miglioramenti aumentano le dosi dei trattamenti, non rendendosi conto che possono creare un effetto inverso.

10° Regola

Pervenuti al risultato sperato di ricolorazione tenersi controllati una volta l'anno

Perchè?

Anche dopo anni dalla completa ricolorazione della pelle possono verificarsi delle ricadute, che devono essere subito trattate.